Prenota

Prenota

- +
- +
- +
Check-In

Check in

Prima del volo
Controlla i campi obbligatori

Amsterdam: “i Amsterdam”

europa » Amsterdam

09/04/2016

Che Amsterdam sia una città visitabile in ogni stagione, non vi è dubbio, come altrettanto vero è che, lei è definita la: “Venezia del Nord” per la sua conformazione con la fitta rete di canali navigabili.
Come non respirare subito il fascino dell’atmosfera del XVII secolo chiamato anche il “Secolo D’Oro”, coniugato sapientemente con la modernità che si addice ad una metropoli, edifici a misura d’uomo e il senso di intimità che arriva dai canali, dalle vie e piazze che creano un’atmosfera davvero unica; sentirsi coccolati e protetti, respirando aria pulita e gioia di vita è proprio il massimo, sarà per questo che ha il nome di: “I AMSTERDAM” ? No, è perché Amsterdam, sa soddisfare le esigenze di tutti; centinaia di performance ed eventi in altrettante locations sparse per la città, alle quali si aggiungono gli show degli artisti di strada che intrattengono i turisti a tutte le ore del giorno e, dalla sera al mattino,, lasciatevi conquistare dalla vivace vita notturna di Amsterdam! Ogni quartiere sa animarsi e prendere vita dalla sera al mattino: è ideale sia per i festaioli che per quelli che cercano un po’ di svago.
I Bruin Cafè sparsi in tutti i quartieri di Amsterdam sono l’ideale per iniziare la serata mentre per la cena vi consigliamo di scegliere tra i ristoranti di Leidseplein. Subito dopo cena le strade e le piazze cittadine brulicano di persone fino alle prime ore del mattino.
Il quartiere a luci rosse, sempre affollato di turisti, conta diversi locali e piccoli ristoranti rinomati. Vicino a Piazza Dam si trovano diversi club famosi tra cui lo Sugar, il Paradiso, il Factory e il Melkweg. Piazza Rembrandt è circondata da caffetterie e locali notturni molto amati e frequentati sia dalla gente del posto che dai turisti.
Ma lo sapevate che Amsterdam, ha il primato di essere la città con il maggior densità per numero di musei al mondo? E’ si ed inoltre è uno dei più eleganti quartieri della città: ospita i famosi e imperdibili Rijksmuseum, il Museo Stedelijk di Arte Moderna e il Museo Van Gogh, ma non possiamo non ricordare, la meravigliosa sala da concerti ottocentesca di Concertgebouw e alcune delle case più eleganti di Amsterdam che si trovano proprio, lungo le strade di questo “prezioso” quartiere.

Ma non puà mancare la visita alla “Casa di Anna Frank” ove per piú di due anni Anna Frank e la sua famiglia si nascosero, insieme ai Van Pels e Fritz Pfeffer, si trova in Prinsengracht 263 ed é museo sin dal 1960. L'edificio ospitava anche l'attivitá commerciale del padre di Anna, Otto Frank; il personale dell'ufficio aiutava le 8 persone nascoste provvedendo a cibo e notizie dall'esterno. Il rifugio era nascosto da una libreria semovibile costruita per l'intento.

Il clima di Amsterdam è davvero piacevole, l’immagine di Amsterdam tra marzo e aprile alla fioritura dei tulipani è davvero ineguagliabile, ma non c’è un momento dell’anno, in cui questa magia di colori, suoni, atmosfere, cultura, fascino, storia e grande qualità di vita, valga la pena di essere vissuta.

Link:
Amsterdam

I-Amsterdam

Iscriviti alla nostra
newsletter
Stimola la tua voglia di viaggiare! sarai sempre aggiornato su voli, hotel, offerte speciali e tante curiosità sulle città dove atterriamo.


 Dichiaro di aver letto e di accettare laTutela dei dati personali